IL PIXEL DI VANNI: L’ULTIMO GRIDO È IN NERO

Una collezione di occhiali in acetato esclusivo che ricorda nella trama l’unità di informazione più piccola di ogni immagine digitale, il pixel. E un non-colore, il nero, che rinasce in un fitto reticolo quadrettato composto da spazi pieni e vuoti. Il Pixel nero è la più recente variante dello storico acetato esclusivo di VANNI, austero al primo sguardo, ma luminoso e trasparente in controluce. Sugli occhiali della stagione 2016 propone abbinamenti ricercati a acetati dai colori accesi (il fucsia, il giallo) e anche una serie di montature combinate a un sorprendente  materiale opalino dall’effetto cangiate, a dominanza oro o azzurro.  Per un risultato di raffinatezza e sobrietà, su forme tonde o più regolare, unisex, anche in versione occhiale da sole.